sabato 6 febbraio 2016

SPECIALE PAUL KOSSOFF e i FREE + BONUS LIVE AUDIO CONCERT GOLF DROUOT PARIS FRANCE APRIL 1969


Free 
I Free furono un gruppo hard rock britannico formato a Londra nel 1968.

Storia
I Free nascono a Londra nel 1968 quando Paul Kossoff (1950 - 1976) e Simon Kirke (1949), rispettivamente chitarrista e batterista dei Black Cat Bones, contattano il cantante Paul Rodgers (1949) dopo averlo visto in azione con la sua blues band, i Brown Sugar. Come bassista viene reclutato il sedicenne Andy Fraser (1952 - 2015). Con la protezione di Alexis Korner (responsabile anche della scelta del nome), i quattro fanno serate in piccoli club creandosi un certo seguito, firmano così per la Island Records e pubblicano il loro esordio: Tons of Sobs. La voce graffiante di Rodgers e i grintosi assoli di Kossoff personalizzano un sound che negli anni a venire non sarà più così energico. Nel secondo album, Free, i toni si fanno infatti più morbidi e pacati concedendo largo spazio alle armonie vocali. Il grande successo arriva comunque con Fire and Water, contenente il brano All Right Now, caratterizzato da un riff di chitarra e un ritornello che li porterà in cima alle classifiche di USA e Regno Unito. I Free si separano al culmine della carriera, nel 1971, per dedicarsi a progetti diversi con scarso successo per tutti e quattro. Si rimettono quindi insieme nel 1972 e, dopo ripetuti cambi di formazione e i problemi di droga di Kossoff, pubblicano Free at Last (1972) e Heartbreaker (1973). Fraser lascia il gruppo formando gli Sharks e successivamente la Andy Fraser Band e lasciando il posto al bassista giapponese Tetsu Yamauchi, entra anche il tastierista texano John Bundrick già con Johnny Cash, tuttavia il gruppo britannico non riesce a trovare la stabilità per l'abbandono di Kossoff prima della conclusione di Heartbreaker (in alcune date è Rodgers a improvvisarsi chitarrista). In seguito Rodgers e Kirke ritrovano la gloria con i Bad Company, Tetsu si unisce ai Faces e Bundrick intraprende la carriera solista diventando dal 1979 tastierista live degli Who. Kossoff, dopo due anni di cure intensive e quando sembrava essere tornato al meglio (pubblica un album da solista e due con i Back Street Crawler), muore per un attacco cardiaco nel 1976 sull'aereo che lo stava portando a New York. Dal 1974 al 2002 vengono pubblicate antologie dei Free rimasterizzate e arricchite di inediti e versioni alternative dei loro successi.

Formazione

Paul Rodgers - voce, chitarra, piano
Paul Kossoff - chitarra 
Simon Kirke - batteria 
Andy Fraser - basso, piano 

SPECIALE PAUL KOSSOFF e i FREE + BONUS LIVE AUDIO CONCERT GOLF DROUOT PARIS FRANCE APRIL 1969

Free 
April 1969 
Au Golf Drouot, Paris, France 

Paul Rogers - vocals, Piano 
Paul Kossoff - Electric Guitar 
Andy Fraser - Bass 
Simon Kirke - Drums 

Disc One 
(8 tracks = 44:44 minutes): 

01 - Born Under A Bad Sign 
02 - Mean Old World 
03 - Sugar For Mr. Morrison 
04 - Free Me 
05 - Let Me Love You Baby 
06 - Over The Green Hills (with mid-cut) 
07 - Hoochie Coochie Man 
08 - I'm A Mover 

Disc Two 
(9 tracks = 40:28 minutes): 

01 - Rock Me Baby 
02 - The World 
03 - The Night Time (guest: Jack, French guitarist) 
04 - Moonshine 
05 - Walkin' In My Shadow 
06 - Song Of Yesterday 
07 - Crossroads 
08 - Waiting On You 
09 - Slow Blues Number 



---------------------------------------------------

1974 : SAVOY BROWN UN NUOVO SUPERGRUPPO Di ANDREA DRAKE e SILVIO WOLF + LIVE AUDIO CONCERT FILLMORE WEST SAN FRANCISCO 3 DICEMBRE 1970
RORY GALLAGHER : IL PALADINO DEL ROCK BLUES Di Enzo Caffarelli 
RORY GALLAGHER : UNA NOTTE DI TRIONFO Di Michel Pergolani
BUDDY MILES & RANDY HANSEN - COMPLETE SESSION DAL VIVO AL MAGAZZINO DI GILGAMESH TORINO ITALIA 1997 Seconda Parte Di Danilo Jans
ROBIN TROWER : SONO UN CHITARRISTA DA TRE ACCORDI 
Di Armando Gallo
ALVIN LEE & TEN YEARS AFTER - COMPLETE SESSION TRATTA DAI PROVINI FOTOGRAFICI SU PELLICOLA DAL VIVO AL BABYLONIA PONDERANO BIELLA ITALY 1995 Prima Parte Di Danilo Jans  
OLLIE HALSALL...ALLA CORTE DEI CIGNI  Di Maria Laura Giulietti
TEN YEARS AFTER : E' FINITA LA CRISI? Di Marco Ferranti 
JOHN MAYALL IL GUERRIGLIERO DEL BLUES Di Manuel Insolera + BONUS AUDIO LIVE PALALIDO MILANO ITALY 28 FEBBRAIO 1971
CANNED HEAT - BLUES IN SCATOLA Di Trashman
BB KING - DAL VIVO AL JVC FESTIVAL PIAZZA SAN CARLO TORINO ITALY 1995 Prima Parte Di Danilo Jans
ALBERT KING - COMPLETE SESSION FOTOGRAFICA TRATTA DAI PROVINI SU PELLICOLA DAL VIVO AL TEATRO GIACOSA IVREA ITALY 8 NOVEMBER 1978 Seconda Parte Di Danilo Jans WITH CONCERT AUDIO & COVER
LYNYRD SKYNYRD : ROCK WHISKEY & LA BANDIERA SUDISTA Di Daniele Caroli
ROCK DI FUOCO AL WHITE CITY FESTIVAL DI LONDRA 15 LUGLIO 1973 Con SLY & THE FAMILY STONE,KINKS,CANNED HEAT,LINDISFARNE e EDGAR WINTER Di Trashman
ALEXANDRA PALACE FESTIVAL 1973 MINUTO PER MINUTO Di Trashman
The ROLLING STONES & FRIENDS - ROCK & ROLL CIRCUS Di Mike Randolph
DR. JOHN : LO STREGONE Di Roberto D'Agostino
ROY HARPER : LA VISIONE EGOCENTRICA Di Trashman e Messora
The GROUNDHOGS - COMPLETE SESSION DAL VIVO AL FOLK CLUB TORINO ITALY 1994 Prima Parte Di Danilo Jans
TEN YEARS AFTER : E' FINITA LA CRISI? Di Marco Ferranti
1975 : GINGER BAKER GURVITZ ARMY IN TOUR IN ITALIA
ROBIN TROWER HA APERTO GLI OCCHI OLTRE LE BARRICATE Di Enrico Gregori
SPIRIT : LA LEGGENDA CONTINUA...INTERVISTA Di Armando Gallo e SPIRIT IN ACID Di Johnny Black
VOODOO CHILD : IL FUNERALE DI JIMI HENDRIX Di John Morthland
KOKOMO A LOS ANGELES Di Armando Gallo
ROY BUCHANAN - QUANDO IL BLUES E' UNA PREGHIERA Di Armando Gallo
ROLLING STONES/EXILE ON MAIN STREET : THE ARISTOCATS Di Sylvie Simmons,Paul Du Noyer,Lois Wilson,Dominique Tarlé,Jim Marshall
JOHNNY WINTER : TEXAS ON MY MIND Di Claudio Garbari
1970 : IL BLUES DI JANIS JOPLIN
JOHN HAMMOND - COMPLETE SESSION FOTOGRAFICA TRATTA DAI PROVINI SU PELLICOLA  DAL VIVO  AL BABYLONIA DI PONDERANO BIELLA ITALY IL 2005 Prima Parte Di Danilo Jans

LIVE IN ITALY
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
EARLY SANTANA ITALY
MONDO POPOLARE 2
HELABERARDA
MONDO POPOLARE
foto DANILO JANS
DANILO JANS ART
MUSIC ITALY 70
PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
THE LOST CONCERTS
ROCK RARE COLLECTION FETISH

Nessun commento:

Posta un commento