sabato 26 marzo 2016

1983 RANXEROX : BE BOP A LUBNA


Ranxerox

Ranxerox è un personaggio dei fumetti protagonista dell'omonima serie.
Concepito come un bizzarro antieroe, Ranxerox è un robot con sembianze umane costruito da pezzi di una fotocopiatrice, dotato di una grande forza fisica e di una feroce violenza.
È stato creato da Stefano Tamburini, autore dei testi e, inizialmente, anche dei disegni con la collaborazione di Andrea Pazienza e Tanino Liberatore. Pazienza realizzò alcune strisce delle prime storie, mentre Liberatore divenne il disegnatore regolare dal 1980, a partire dalla seconda incarnazione del personaggio, apparsa sulle pagine di Frigidaire.
È apparso per la prima volta nel 1978 sul terzo numero della rivista Cannibale. Nel 1979 apparve brevemente nella rivista Il Male. Successivamente, con la scomparsa di Cannibale e la nascita della nuova rivista Frigidaire, edita dalla Primo Carnera, Ranxerox trovò una nuova collocazione, fino alla scomparsa del suo creatore avvenuta nell'aprile 1986. Nel 1996 fu pubblicata in Italia, sulla rivista Selen delle Edizioni 3ntini & C, la terza parte della trilogia di Ranxerox, su testi del francese Alain Chabat, che concludeva la storia lasciata interrotta dalla morte di Tamburini.
La serie ha avuto un buon successo internazionale di critica e di lettori, tanto da essere tradotta e pubblicata in vari paesi tra cui Francia, Spagna, Stati Uniti e Giappone.

Origine del nome
Inizialmente è chiamato Rank Xerox, come la joint-venture tra la Rank e la Xerox Corporation, nata per distribuire in Europa la fotocopiatrice omonima che, nella finzione del fumetto, era stata usata per costruire il personaggio. Nel febbraio del 1980 la filiale italiana della Rank Xerox chiede in una lettera che il nome venga cambiato, onde evitare che il marchio venisse associato ad un personaggio «le cui imprese sono un concentrato di violenza, oscenità e turpiloquio», annunciando che, in caso contrario, si sarebbe vista costretta ad agire per vie legali. Così, Tamburini, pur rispondendo dalle pagine de Il Male per bocca del suo personaggio: «e io me vedrò costretto a ròmpeve er culo!», decide di modificarne il nome, che con una semplice crasi diviene Ranxerox.


------------------------------------------------------------------

1983 RANXEROX : BE BOP A LUBNA

RANXEROX I,ME,MINE CORPORATION  Di Stefano Tamburini & Tanino Liberatore

------------------------------------------------------------

CONFINATO Di Bruce Jones e Tanino Liberatore

LE STRAORDINARIE AVVENTURE DI PENTOTHAL Di Andrea Pazienza - Prima Parte
VERDE MATEMATICO Di Andrea Pazienza 
GIALLO SCOLASTICO di Andrea Pazienza 
L'ULTIMO TRAGICO GIORNO DI GORI BAU E CALLIPIGIA SISTER Di Milo Manara
HP E GIUSEPPE BERGMAN Di Milo Manara
KANDEGGINA GANG : VIVA L'ITALIA Di Red Ronnie 
GLI SKIANTOS DAL VIVO IL 30 APRILE 1997 - PRIMA PARTE Di Danilo Jans
IMMAGINI DAL 1977 / Seconda Parte Da 70 GLI ANNI IN CUI IL FUTURO INCOMINCIO' 
MUSICA INDUSTRIALE : RICAVARE PIACERE DALLA SOFFERENZA ALTRUI Di Andrea Venanzoni 
TALKING HEADS DAL '77 ALL'81 LIVE di Maria Laura G. Giulietti
RANXEROX I,ME,MINE CORPORATION Di Stefano Tamburini & Tanino Liberatore
RAGAZZI DI MODENA Di Pier Vittorio Tondelli e Bruno Marchetti
IL CONCERTO DEGLI UNO A RIMINI NEL 1974
ULTIMA SERA AL MAX'S KANSAS CITY Di Lenny Kaye 
JOHN WATERS REGISTA TEPPISTA : CRY BABY Di Francois Cognard
1979 : ARTICOLO/INTERVISTA AI DEVO Di Federico Guflielmi
UN SOLITARIO OM THE ROAD Di Aldo Busi e Franco Matticchio 
COME FARE COLTIVARE LA MARIJUANA AI VICINI DI CASA 
I FEMMINIELLI Di Michele Serio e Luciano Ferrara
AREA:L'ENIGMA HA MESSO RADICI Di Peppo Del Conte

Nessun commento:

Posta un commento